Perché dovresti smettere di cercare la tua anima gemella

Scritto da Consigli per flirtare

anima gemella

Tutti vogliono flirtare con ragazze per poter cercare la “propria metà”, proprio come nei film di Hollywood o nei romanzi d’amore, o come le coppie perfette che si vedono sui social network. Per questo è facile credere al concetto di “anima gemella”. Ma tutto ciò è dannoso.

Però, nonostante due terzi degli adulti italiani credano in tale concetto, nel blog di Scopamici crediamo che il termine “anima gemella” possa essere pericoloso. 

A esso si associa ovviamente l’idea di perfezione, e la perfezione nelle relazioni è essenzialmente irraggiungibile. 

Se credi nel concetto di anima gemella allora è meno probabile che tu debba risolvere certi problemi, perché si suppone che questa persona con cui ti approcci, è perfetta. 

Quindi provi una sensazione di delusione e incredulità paralizzanti.
Però, affrontare i conflitti come una coppia è imprescindibile, al fine di sviluppare una relazione salutare.

Quando qualcuno cerca la sua anima gemella, la ricerca si può rivelare interminabile.

Se credi in quest’idea, è facile pensare che tu abbia bisogno di qualcuno per sentirti completo. 

Però una relazione deve approtare sempre un miglioramento, non deve essere visto come una necessità.

Al posto di cercare un’unica anima gemella che (ipoteticamente) è nascosta tra i 7 miliardi di persone che abitano il pianeta, comincia a cercare una relazione più realistica e onesta senza rinunciare al tuo benessere. 

Fai una lista

Annota le qualità che stai cercando in una persona, può aiutarti a incontrare il partner adeguato. Cercare qualità particolari al posto di avere idee vaghe, come nel concetto di “anima gemella”, ti permette di essere più specifico su cosa desideri davvero. 

Prova a scrivere le caratteristiche che sono più importanti per te. Il processo sicuramente si convertirà in un esercizio di esplorazione di se stesso.

Concentrati di più sulle caratteristiche della personalità e del pensiero: è importante del posto in cui la persona in questione lavora, o quali sono le sue passioni.  

Poi, aggiungi caratteristiche rilevanti: ti piacerebbe che fosse una persona religiosa? Ti piacciono le donne nere? Stai cercando ragazze a Roma? Vorresti una relazione a distanza? 

Torna a consultare la lista non solo quando incontri qualcuno, ma anche dopo qualche mese, come sostiene Lewandowski. In questo modo, puoi realizzare davvero se il tuo compagno/la tua compagna ha le caratteristiche che stavi cercando.

Osserva le relazioni che ti circondano

Osservare le persone più vicine a te è il miglior modo di trovare degli obiettivi di relazione che siano onesti e realistici. 

Una relazione non si coltiva su Instagram.

Cerca una varietà di persone della vita vera che conosci bene, come amici o familiari e domandati quali sono le qualità che ammiri in queste persone. Cerca di scoprire  anche i lati negativi. Se non ti piace il modo in cui un componente di una coppia contraddice l’altra parte, prendi appunti. 

Se hai la fortuna di avere qualcuno molto vicino, domanda questa persona come fa a far funzionare la sua relazione, o se conosci qualcuno che ha divorziato, domanda cos’ha causato la rottura.  

Vogliamo sempre fare delle domande alle persone che hanno relazioni soddisfacenti, però la verità sta nelle persone la cui relazione è finita bruscamente.

Scoprire se si è in grado di simulare gli aspetti positivi e di evitare quelli negativi può aiutarti a capire se vuoi una persona in particolare o no. 

Tu sei la tua priorità

In una relazione complicata e insoddisfacente, ciò che conta sei tu. Ciò non vuol dire che non devi soddisfare alcune necessità dell’altra persona per far funzionare le cose. Tu sei la tua priorità, perché se non sei contento della tua vita e di te stesso, come puoi essere felice con qualcun altro?

Il tuo partner non è un bunker dove ti rifugi quando le cose vanno male, ma è il tuo compagno di viaggio, nel bene e nel male. 

Il momento migliore per incontrare qualcuno è quando sei soddisfatto al 100% di chi sei.

In altre parole, se hai un vuoto interiore, un’altra persona non potrà togliertelo, a prescindere da quanto questa persona sia meravigliosa. 

Già sei in una relazione?

Cerca di crescere sia a livello individuale, sia come partner amoroso. 

Se ti piace correre, non smettere di iscriverti alle gare solo perché sei in una relazione, e incoraggia il tuo partner a correre con te o a supportarti nelle gare.

Condividete entrambi i vostri interessi e partecipate alle attività dell’altro. 

Tutti hanno bisogno di qualcuno che valorizzi la propria crescità come individui e come partners, ed entrambi devono essere i componenti essenziali di una relazione salutare.

Stai cercando un partner?

Bene, se sei finito in questa pagina è per un motivo in particolare, e non per pura casualità. E hai trovato la risposta alle tue domande. Scopamici.com è il sito web di incontri per adulti più grande d’Italia e funziona come un social network che unisce utenti con interessi comuni. 

Vuoi provare a iniziare un rapporto con uno scopamico? Vuoi avere un incontro extraconiugale? Vuoi avere rapporti sessuali senza impegno nel tuo prossimo viaggio d’affari?

Non importa quali siano i tuoi gusti o la tua situazione.

Qualcuno ti sta cercando proprio adesso

Condividere è amare!

Riassunto
Perché dovresti smettere di cercare la tua anima gemella
Titolo
Perché dovresti smettere di cercare la tua anima gemella
Descrizione
Tutti vogliono flirtare con ragazze per poter cercare la “propria metà”, proprio come nei film di Hollywood o nei romanzi d’amore, o come le coppie perfette che si vedono sui social network. Per questo è facile credere al concetto di “anima gemella”. Ma tutto ciò è dannoso.
Autore
Copyright ©
Scopamici
Logo
shares